melancholia-1
L’ultimo capolavoro di Lars Von Trier è un film che si divide in due parti: la prima dedicata al matrimonio faraonico di Justine organizzato dalla sorella Claire e la seconda dedicata alle reazioni dei protagonisti circa il preoccupante avvicinarsi alla Terra del pianeta Melancholia.
Da una parte si celebra l’amore eterno, dall’altra si osserva l’avvicinarsi dell’apocalisse. Per un pubblico preparato a interrogarsi su temi forti come la vita, la morte, la depressione, l’ineluttabile…
Io l’ho amato molto…da non perdere.